Professional Relo

 

en_GBit_IT

Entra  

Professional Relo

 

Professional Relo

 

Immigrazione


professional-immigration-services

L’immigrazione in Italia è una questione molto delicata. La burocrazia italiana è lenta, complicata e caotica! Questo, insieme alla scarsa propensione dei nostri uffici pubblici per il cosiddetto “customer care”, può rendere le procedure di immigrazione e l’espletamento delle pratiche burocratiche un’esperienza estremamente frustrante sia per il datore di lavoro che per il dipendente straniero.

Grazie al suo team interno interamente dedicato alle problematiche relative all’immigrazione, Professional Relo si occupa di tutte le pratiche per i visti e gli altri documenti richiesti dalla legge per i cittadini extra UE, delle numerose formalità burocratiche previste dal governo sia per i cittadini comunitari che per i cittadini extracomunitari e di tutte le ulteriori registrazioni locali richieste.

Perché scegliere noi per l’immigrazione in Italia

Affidare a esperti il compito di gestire le problematiche relative all’immigrazione è la carta vincente di ogni azienda che desidera programmare l’arrivo di dipendenti e collaboratori in base a un programma e a tempistiche ragionevolmente prevedibili.

Professional Relo ha gestito diverse centinaia di pratiche in tutta Italia sin dal 1994. La nostra notevole esperienza, la nostra presenza quotidiana presso gli uffici competenti, le costanti attività di formazione e aggiornamento di personale dedicato esclusivamente all’immigrazione e il software utilizzato per garantire la tracciabilità del processo sono i principali fattori a cui dobbiamo la nostra capacità di supportare attivamente ed efficacemente le aziende nostre clienti che trasferiscono in Italia personale proveniente da paesi extra UE.

Scopri di più

Nulla osta Lavoro e Visti

INGRESSO IN ITALIA E SOGGIORNO DI DURATA INFERIORE A 90 GIORNI

Il periodo di soggiorno totale massimo consentito nell’Area Schengen per lavoro o turismo è di 90 giorni entro un determinato periodo di 180 giorni. Nel caso in cui il cittadino extra UE non sia soggetto all’obbligo di visto, potrà entrare in Italia senza che sia necessaria alcuna procedura pre-arrivo.

Al contrario, qualora il cittadino extra UE debba ottenere un visto prima del suo ingresso in Europa, dovrà presentare domanda per un visto per soggiorni di breve durata, per turismo o lavoro, noto come Visto Schengen, presso il Consolato Italiano nel paese di residenza/origine.

Scopri di più

Nulla Osta Familiari al Seguito – Coesione Familiare e Visti (Italia)

I cittadini extra UE che intendono vivere in Italia come familiari a carico di un lavoratore devono essere in possesso di un Nulla Osta Famiglia.

Il rappresentante del dipendente in Italia può presentare domanda di nullaosta famiglia per cittadini extra UE presso il S.U.I. (Ufficio Immigrazione) dopo che il lavoratore ha ritirato il suo nullaosta lavoro. I due permessi devono avere la stessa durata.

In alternativa, si può avviare una procedura di Coesione Familiare. Professional Relo suggerirà una delle due opzioni, a seconda della situazione personale del lavoratore, delle sue esigenze familiari e della città ospitante.

La procedura di coesione familiare consente ai familiari al seguito di entrare in Italia con visti turistici, nei casi in cui è richiesto, e di iniziare le pratiche non appena il lavoratore:

Indipendentemente dal tipo di procedura, i legami familiari devono essere dimostrati da:

  • certificato di matrimonio originale, legalizzato e tradotto in italiano, rilasciato da non più di sei mesi (per la coppia);
  • certificato di nascita originale, legalizzato e tradotto in italiano, rilasciato da non più di sei mesi (per ogni figlio).

Permesso di Soggiorno per cittadini extra UE

Dopo aver ottenuto il visto per lavoro (oltre a quello dei familiari al seguito, ove applicabile) presso il Consolato Italiano del paese di origine o residenza, prima di poter richiedere il Permesso di soggiorno i lavoratori extra UE devono adempiere le seguenti ulteriori formalità.

Dove: presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione (S.U.I.) della città sede di lavoro

Formalità:

  • firma del Contratto di Soggiorno,
  • firma dell’Accordo di Integrazione,
  • consegna del Codice Fiscale.

Scopri di più

Registrazioni obbligatorie Italia

Professional Relo assiste i cittadini comunitari (e non) per qualsiasi iscrizione o registrazione di carattere locale o nazionale, tra cui:

  • iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale;
  • carta d’identità;
  • tassa asporto rifiuti.

Altre registrazioni

Professional Relo assiste i cittadini comunitari e non nell’espletamento di qualsiasi pratica amministrativa, tra cui:

  • apertura di conti correnti;
  • permessi di parcheggio/permessi di transito;
  • registrazione/conversione patente di guida;
  • traduzione e autentica di documenti;
  • certificato di idoneità alloggiativa per cittadini extra UE;
  • certificati penali;
  • cancellazione iscrizioni.

Altri servizi burocratici

Qualsiasi cittadino della Comunità Europea può entrare in Italia e rimanervi per un periodo massimo di tre mesi senza adempiere alcuna formalità, a condizione che sia in possesso di un passaporto valido o di una carta d’identità rilasciata dal suo paese d’origine e valida per l’estero.

Tuttavia, qualora la durata del soggiorno superi i 90 giorni, la legge italiana attualmente in vigore prevede che i cittadini comunitari presentino domanda di iscrizione anagrafica presso il Comune di residenza e richiedano il loro Attestato di soggiorno europeo. I familiari a carico dovranno seguire la stessa procedura.
In caso i familiari a carico siano cittadini extra UE, essi dovranno ottenere un Permesso di soggiorno, rilasciato dall’Ufficio Immigrazione della Questura, prima dell’iscrizione anagrafica presso il Comune.

Professional Relo assiste i cittadini comunitari (e non) nell’espletamento di tutte le formalità burocratiche obbligatorie e/o applicabili, tra cui:

  • ottenimento del Codice fiscale;
  • iscrizione anagrafica;
  • attestato di soggiorno per cittadini comunitari;
  • conferma di dimora abituale per cittadini extra UE.

Contattaci per i servizi professionali per l’immigrazione in Italia!

Professional Relo S.r.l

Sede operativa
Centro Direzionale Colleoni
Palazzo Orione, 2 - 20864 Agrate Brianza (MB) Italy

Sede legale
Via Cappuccio, 18 - 20123 Milano

 

Tel: +39 039.63.460.1
Fax: +39 039.63.460.29

pec: professionalrelo@legalmail.it

P.IVA/Cod.Fisc.: 12526640151
Capitale sociale € 10.500 interamente versato
Registro Imprese 163823\1998 - REA 1562937

EuRA

Certificazione di Qualità
Nel 2014, al compimento dei propri primi 20 anni, Professional Relo è stata insignita della certificazione di Qualità Global Quality Seal (GQS) da parte della European Relocation Association. Trattasi della prima certificazione al mondo per società di servizi di relocation. Professional Relo è la prima società in Italia ad aver ottenuto la certificazione europea GQS.

en_GBit_IT